Home page

23/09/2020 19:28

 

 

 

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: image001.png

 

Ferentino

 

Citt DArte

Storia Cultura

Tradizioni

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: image010

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: fer40.JPG

Dalla raccolta web:

I pru s d Frndnu!

 

Quando veniva il carro al mulino

 

Video

www.youtube.com/watch?v=OtmOFLNwY1A

 

2020 Premio Banca popolare di Fondi:

Contest Il territorio in versi

 

 

 

British museum

 

Johann Adam Klein

 

Barozzaro di Roma 1820

 

Acquistato da: Dulau& Co

 

Descrizione:

Cocchiere seduto su un carro a due ruote, trainato da due buoi; 

un altro uomo seduto sulla schiena; uomo a cavallo con un mulo da soma in lontananza a sinistra. 1824

 

 

 

 

Gli amministratori del British Museum

Creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/

 

 

Banca popolare di Fondi

Contest 2020:

 

Il territorio in versi

 

Quando veniva il carro al mulino

Quand n la brozza alla ml

 

di Alessandro Pompeo

 

 

 

Quando veniva il carro al mulino

 

Come iniziavano la salita,

quelle povere mucche non c la facevano proprio pi!

 

Restavano ferme e il barozzaro veniva a chiamare mio padre:

Alberto, vieni a spingere che le mucche

non c la fanno a fare questa salita;

non c la fanno nemmeno se gli faccio fare

tutto il giro, per quanto si sono stancate

per arrivare fino qui.

 

Mio padre allora veniva sotto la scala

per chiamare anche mia madre:

 

Rosina, vieni gi che dobbiamo andare

a spingere quella barozza perch le mucche

non c la fanno pi a fare la salita.

 

L la strada era piena di sassi e allora a forza

di spingere, togliendo i sassi pi grandi,

che finivano sotto le ruote della barozza,

riusciva ad arrivare davanti

il mulino.

Scaricavano prima i sacchi con il grano,

e poi quel barozzaro,

che portava anche il fieno dietro,

toglieva le mucche dalla barozza

e glielo metteva davanti per farle mangiare.

 

Quand n la brozza alla mla

 

Accommu stun ambocc la salita,

chellu pru vcc nci la propria facen!

 

Rmann frmu i gli barzzaru neva a chiam ptrimu:

Mb, u a d n fllta c l cc

nci la fu azzicc st salita;

 

nci la fu mngu si ci fcci f

tttu glggru, p quntu su arnctu

prv fnu aicc.

 

Ptrmu allora n sotto alla scala

p chiam pur mtrma:

 

Rs, u ttra c tnmt

fll chlla brzz c l cc

nci la fu pi azzcc la salita.

 

Allcu la via era piena d sassi i allora a forza

du fll, i lnnu gli sassi pi grossi,

c s inu a nfil sottu allu rotu dlla brozza,

rsceva arri dnnzi

alla mla.

 

Scarcnu prima gli sacchi d grnu,

i doppu, chigli barzzru,

c s prta pru l fnu apprss,

laa l cc dalla brozza

i ci l mttea dnanzi p fll mgn.

 

 

 

Home page

alexpompeo@yahoo.it

Copyright 2002-2014 di propriet di Alessandro Pompeo. Tutti i diritti sono riservati.

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: https://i.creativecommons.org/l/by-sa/4.0/88x31.png
Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione

Condividi allo stesso modo 3.0 Unported