www.alessandropompeo.eu

Il sito web più premiato!

Home page

22/03/2017 14.12

 

 

 

 

image001.png

"©Sistema di controllo per la prevenzione di atti terroristici sugli aerei con rotte a rischio"

inviato alla rivista FOCUS in occasione del"Concorso Focus 2001".

Di seguito la versione integrale trasmessa al concorso.

 

Spett.le FOCUS

Alla C. A. Sig.ra  S..........  ............

Fax       02.266..........

 

Ferentino 28/09/2001

 

Oggetto: "Sistema di controllo per la prevenzione di atti terroristici sugli aerei con rotte a rischio."

 

In aereo anche la cosa più insignificante può essere pericolosa.

Inizialmente, il "Sistema di prevenzione di atti terroristici sugli aerei con rotte a rischio", creerà disagio ai viaggiatori ma in breve tempo farà tornare in ognuno di noi la sicurezza del viaggiare in aereo.

Ma anche la consapevolezza che, grazie al nostro buon senso, abbiamo contribuito a sconfiggere quel tipo di terrorismo.

Il sistema di vita sarà totalmente diverso da quello vissuto fino ad ora e che è già iniziato, oltretutto, con  il diverso contributo di ognuno di noi.

Prima di salire in aereo tutto deve subire il controllo e stivato.

Orologi, Accendini, Pacchetti di sigarette, Macchine fotografiche, Videocamere sono tutti oggetti

insignificanti ma potenzialmente pericolosi. Devono essere disponibili sull'aereo.

 

"Sistema di controllo per la prevenzione di atti terroristici sugli aerei con rotte a rischio".

 

Il passeggero alla prenotazione del volo fornisce i dati della taglia che indossa.

 

In aeroporto, oltre al titolo di imbarco, riceverà una tuta colorata, una scheda magnetica, le calzature e una borsa trasparente per avere a disposizione l'indispensabile, per quel tempo di volo, che gli addetti alla sicurezza gli permetteranno di portare in cabina e che subirà un ulteriore controllo successivo.

 

Nei mini spogliatoi, istallati negli aeroporti, con adiacente un nastro trasportatore per appendere il porta abito, deve indossare la tuta colorata e le calzature. Al momento di appendere il porta abito inserisce la scheda per memorizzare il numero del suo porta abito che digiterà, nello spogliatoio dell'aeroporto di arrivo, per ritirarlo e indossarlo, o solo ritirarlo se preferisce proseguire indossando la tuta di sua proprietà.

 

Le tute di vari colori (* ha suggerito lo slogan iniziale) sono adattate alle condizioni meteo dell'aeroporto di partenza ma possono, con piccoli accorgimenti, essere alleggerite o appesantite e magari offerte da sponsor.

 

L'elaboratore deve soddisfare la gestione, consegna e ritiro, tramite la scheda magnetica, delle tute e dei vestiti sia nell'aeroporto di partenza che di arrivo.

 

Per stivare i vestiti sarà realizzato un appendiabito che sfrutterà lo scambio di posto del vestito, ovvero: invece di essere indossati sono appesi nella stiva e il peso(!), risparmiato in cabina, verrà sfruttato per adeguare la stiva a contenere gli appendiabiti.

 

"Se il progresso ci ha fatto tornare indietro e la difesa della vita non ha prezzo, consapevoli di avere la necessaria potenzialità, dataci da quel progresso, difendiamo la nostra vita, dal prossimo (progresso), ad ogni costo!"

 

N.B. Se necessario autorizzo la diffusione per permettere agli addetti, fornendo ulteriori  particolari del sistema,  una approfondita valutazione sulla sua bontà e fattibilità.

 

cordiali saluti,

Alessandro Pompeo

 

Home page

alexpompeo@yahoo.it

©Copyright 2001 di proprietà di Alessandro Pompeo. Tutti i diritti sono riservati.

© Vilp “Very important local person” Archivio web www.alessandropompeo.eu

Creative Commons License
 Tutti i contenuti di questa pagina sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione –

. Condividi allo stesso modo 3.0 Unported